GoGreen Newsletter

ESO partecipa a Ecomondo 2015


ESO partecipa a Ecomondo 2015Ecomondo è la Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile, che nel corso degli anni ha fatto registrare un progressivo successo fino a raggiungere, nell'edizione 2014, gli 85mila visitatori, le 1200 aziende ed oltre 150 convegni di approfondimenti. 


La Green Economy è una necessità oltre che un'opportunità per le aziende di innovare e, quindi, di restare sul mercato proponendo nuovi e più efficienti prodotti. In quest'ottica Ecomondo è una vetrina di straordinaria importanza per tutte le imprese che fanno dell'innovazione nel settore dello sviluppo sostenibile la loro mission. Durante l'edizione 2015 che si svolgerà dal 3 al 6 novembre ci saranno anche KEY ENERGY (fiera internazionale per l'energia e la mobilità sostenibile), KEY WIND (salone dell'energia del vento), COOPERAMBIENTE (salone del sistema cooperativo legato all'ambiente), H2R - Mobility for Sustainability e CONDOMINIOECO l'evento nazionale del mondo condominio.

I settori espositivi sono numerosi ed i visitatori potranno quindi avere un quadro completo delle evoluzioni tecnologiche e scientifiche del comparto. Focus specifici sono dedicati al riciclo dei rifiuti, al recupero di materiali ed energia, ed alla valorizzazione delle risorse naturali nell'ottica di una limitazione degli sprechi. L'ambiente, analizzato e trattato in tutte le sue sfaccettature, è da sempre il tema centrale di Ecomondo: la sua tutela è il fine e può essere raggiunta attraverso l'innovazione  tecnologica e scientifica.

Per l'edizione 2015, le aree di interesse saranno:

- WASTE e BIOWASTE: Caratterizzazione, raccolta differenziata, trattamenti riciclo e valorizzazione (chimica e/o energetica) dei rifiuti, inclusi quelli organici, inerti, RAEE domestici e industriali, civili, pericolosi etc.

- WASTE: Macchinari e attrezzature per il trattamento dei rifiuti, sollevamento e movimentazione, piattaforme, veicoli a fine vita.

- RECLAIM Expo/DECOMMISSIONING: Monitoraggio e bonifica sostenibile di siti industriali e ambienti marini contaminati - Recupero dei Brownfields - Decommissioning e Conversione dei siti dismessi. Sistemi e soluzioni di prevenzione per il dissesto idrogeologico.

- WATER: Monitoraggio, gestione e trattamento/valorizzazione delle acque reflue industriali e civili, recupero dei nutrienti, riduzione delle perdite e dei consumi energetici. E inoltre: gestione degli impianti, protezione e valorizzazione dell'ambiente marino e delle sue risorse. Potabilizzazione e gestione e uso efficiente dell'acqua ad uso civile.

- AIR: Monitoraggio dell'inquinamento Indoor e monitoraggio e trattamento dell'inquinamento dell'aria urbana ed industriale.

- BIO-BASED INDUSTRY e BIOECONOMY: Bioraffinerie integrate sul territorio, bioraffinerie da rifiuti organici e sottoprodotti/scarti agroindustriali, riconversione dei poli chimici. Riduzione degli sprechi alimentari, efficienza energetica e di trasformazione nell'industria alimentare e valorizzazione integrata dei suoi sottoprodotti e rifiuti.

- SMART CITIES and Communities/ARCHITETTURA SOSTENIBILE: In mostra le soluzioni, i materiali e le applicazioni volti al miglioramento della qualità nei sistemi urbani dell'ambiente, dell'efficienza energetica negli edifici pubblici con un focus dedicato al TPL, le politiche e le soluzioni per un trasporto sostenibile.

- RESEARCH AND INNOVATION: La strategia Europa2020 e Horizon2020 e gli strumenti a sostegno e cofinanziamento dell'innovazione sostenibile in Europa quali la Public Private Partnership (PPP) SPIRE, la Joint Technology Initiative (JTI) BioBased Industry, le European Innovation Partnerships (EIPs) su Water e Raw Materials, e le Key Innovation Community (KIC) su Climate Changes e Raw Materials.

Per il programma completo clicca qui 

ESO anche quest'anno sarà presente all'appuntamento annuale che celebra il settore Recycling in Italia e presenterà progetti di grande interesse sulla gestione e smaltimento dei rifiuti da ufficio.

Vi aspettiamo presso il Padiglione B1 Stand 1!

Per richiedere i biglietti gratuiti di entrata alla manifestazione, potete compilare il form all'indirizzo http://www.eso.it/contatti-ecomondo.asp/lang_it/ecomondo.html
o scrivere all'e-mail commerciale@eso.it.

Per maggiori informazioni: http://www.ecomondo.com/





Torna alle notizie GOGREEN




 
 
 Rassegna del 22 Ottobre 2015

8 di 17 della rassegna...
    
Dissesto idrogeologico: 33 cantieri partiranno nelle cittą pił danneggiate dalle alluvioni (#italiasicura)
greenme.it - 21/10/2015

CO2: impianti chimici a impatto zero grazie a rivoluzionario brevetto del Politecnico di Milano
meteoweb.eu - 21/10/2015

Sistemi di accumulo: Australia leader globale nel 2018
greenstyle.it - 21/10/2015

Scozia, crolla il consumo dei sacchetti monouso in plastica -80% in un anno
ecodallecitta.it - 21/10/2015

Clima: a Bonn il round finale dei negoziati prima di Parigi
meteoweb.eu - 20/10/2015

Oslo: via le auto dal centro cittą dal 2019
greenbiz.it - 20/10/2015

Le ecomafie, un affare (anche) del Nord: le regioni pił colpite dagli ecoreati
greenme.it - 19/10/2015

Smart City: 3,5 miliardi di investimenti nei Comuni italiani
greenstyle.it - 15/10/2015

Accedi alla rassegna completa >


eso

diecianni
   
 
 
Profilo | Privacy   |   Supporto
  
www.eso.it-info@eso.it
Questo messaggio è indirizzato a:
daniela.calabro@gmail.com.
Clicca qui per modificare l'indirizzo o per
interrompere la ricezione di e-mail inviate da ESO.